Foliage d’autunno sull’Altopiano di Asiago

Le vacanze estive sono ormai state archiviate nel cassetto dei nostri ricordi, ma ci attendono ancora belle giornate di sole in cui possiamo passeggiare all’aria aperta e goderci il paesaggio dell’Altopiano di Asiago nei suoi  colori dell’autunno.

Autumn foliage on the Asiago Plateau

Summer holidays have now become just memories in the drawer, but beautiful sunny days are still waiting for us, on which we can walk outdoors and enjoy the landscape of the Asiago plateau in  its  autumn colours.

Asiago Sacrario Leiten

Asiago, Sacrario Militare del Leiten –  Leiten Military War Memorial

Asiago, sentiero Sacrario Militare

Asiago, sentiero che costeggia il Sacrario Militare – the footpath beside the Military War Memorial

E’ fine settembre, i prati sono ancora verdi come d’estate ma si iniziano a vedere le foglie gialle o marrone chiaro sugli alberi; nel verde spicca  sul colle Leiten  il bianco  ed imponente Sacrario Militare, che raccoglie i resti dei soldati italiani ed austroungarici della Prima Guerra Mondiale, uno dei monumenti più simbolici della città di Asiago.

It is the end of September, the meadows are still green as in summer but you are starting to see yellow or light brown leaves on the trees; in the green on the Leiten hill the white and imposing Military Memorial stands out, which collects the remains of the Italian and Austro-Hungarian soldiers of the First World War, one of the most symbolic monuments of the city of Asiago.

Asiago Lumera

Asiago, laghetto di Lumera – the little lake Lumera

L’autunno avanza, metà ottobre, le giornate iniziano ad accorciarsi, ma la luce del sole  nel primo pomeriggio è ancora così intensa! La vegetazione e le case si specchiano nell’acqua del laghetto di Lumera, a pochi minuti a piedi dal centro di Asiago: qui ci si può rilassare su una panchina o passeggiare lungo il sentiero che poi conduce verso le contrade a nord della città.

Autumn advances, mid-October, the days begin to shorten, but the sunlight in the early afternoon is still so intense! The vegetation and the houses are reflected in the water of the little lake Lumera, a few minutes’ walk from the centre of Asiago: here you can relax on a bench or walk along the path that  leads to the districts north of the city.

Asiago Piazza Carli

Asiago, Piazza Carli, Fontana del Fauno – the Faun’s Fountain in the main square Piazza Carli

Asiago Municipio

Asiago Piazza Carli, Municipio – The  Town Hall in the main square Piazza Carli

Asiago Duomo S. Matteo

Asiago, Piazza Carli, Duomo di S. Matteo – St Matthew’s Cathedral in the main square Piazza Carli

L’autunno è forse la stagione in cui Piazza Carli nel cuore di Asiago diventa più affascinante, quando  gli alberi si tingono di colore rosso fuoco confondendosi con il rosso degli edifici attorno – tra questi il municipio  con la torre campanaria  ed alla sua destra il prestigioso caffè Adler.  Dal lato opposto  invece sorge il Duomo di S. Matteo, santo patrono della città.

Autumn is perhaps the season in which the main square Piazza Carli in the heart of Asiago becomes more fascinating, when the trees are tinged with fire red blending with the red of the buildings around – among these the Town Hall with the bell tower and to its right the prestigious Adler café. On the opposite side instead stands the Cathedral of S. Matteo, patron saint of the city.

Il Foliage

The Foliage

Proprio a metà ottobre ha luogo nel centro di Asiago uno dei miei eventi preferiti, che cerco di non perdere mai: il Foliage.  Le vie  si riempiono di composizioni artistiche realizzate con le foglie o con il legno in un tripudio di colori ed atmosfera gioiosa: ecco alcune foto scattate durante l’edizione di quest’anno 2020.

Right in mid-October one of my favorite events takes place in the centre of Asiago, which I try not to miss: the Foliage. The streets  are filled with artistic compositions made with leaves or wood in a riot of colours and a joyful atmosphere: here are some photos taken during this year’s 2020 edition.

20201017_171515 (800x600)

20201017_171543 (800x600)

20201017_171657 (800x600)

20201017_172212 (800x600)

20201017_173014 (800x600)

20201017_174044 (800x600)

20201017_174555 (800x600)

20201017_175215 (800x600)

Anche d’autunno non manca l’occasione per effettuare piacevoli gite, come   il giro delle malghe di Caltrano, una delle mete preferite dell’Altopiano di Asiago: si tratta di un percorso ad anello da percorrere a piedi o, d’estate, anche in bicicletta, durante il quale si possono fare delle tappe mangerecce per degustare i  cibi locali. Questa foto è stata scattata nei pressi del Rifugio Alpino, sopra a Cesuna: la caratteristica nebbiolina autunnale crea dei contrasti di luce rendendo il paesaggio molto suggestivo, e ci fa pensare che presto arriveranno i primi freddi e sarà ora di indossare gli sci o le ciaspole.

Also in autumn there is the  opportunity to go on pleasant trips, such as the tour of the Caltrano huts, one of the favourite destinations of the Asiago plateau: it is a ring route to be covered on foot or, in summer, even by bicycle, during which you can  stop and taste the local food. This photo was taken near the Rifugio Alpino, above Cesuna: the typical autumn mist creates light contrasts  making the landscape very suggestive, and it makes us think that the first  the cold will come soon, and it will be time  to put on skis and snow shoes.

Malghe Caltrano

Giro delle malghe di Caltrano – the tour of the Caltrano huts

Articoli correlati – related posts:

Altopiano di Asiago: paesaggi d’inverno

Vacanze estive sull’Altopiano di Asiago

 

Foliage d’autunno sull’Altopiano di Asiagoultima modifica: 2020-11-08T23:55:33+01:00da mabellat
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Foliage d’autunno sull’Altopiano di Asiago

  1. Sono stata una sola volta ad Asiago, pur non essendo molto distante. Mi piacerebbe visitare un pochino di più la zona e fare anche qualche bella escursione in mezzo alla natura. Chissà che questa estate ci si possa muovere un pochino di più!

    • Pensa che adesso c’è moltissima neve ed un paesaggio favoloso, per di più con belle giornate di sole…e non ci si può andare! In ogni caso, l’Altopiano di Asiago è sempre bello, in qualsiasi stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *